Quante volte a causa dei residui di cibo ti sei ritrovato con il lavandino della cucina otturato? Da oggi i tuoi problemi sono risolti: ecco un metodo infallibile per sturare il lavandino senza prodotti chimici o faticose procedure manuali.

  1. Fai bollire dell’acqua e versala nel lavandino
  2. Ricopri lo scarico con un bicchiere di bicarbonato
  3. Versa mezzo bicchiere di aceto
  4. Ripulisci il tutto con altra acqua bollente

Il sistema è stato più e più volte testato: sembra infatti che la combinazione aceto/bicarbonato sia vincente per eliminare tutti i materiali ostruenti senza però andare a rovinare le tubature. Un rimedio perfetto, dunque, anche quando la situazione sembra a dir poco disperata. Che aspetti allora? Non far mancare mai nella tua cucina aceto e bicarbonato e l’incolumità del tuo lavandino sarà garantita!