E’ rischio microbiologico per il latte parzialmente scremato.

Ad attuare il richiamo è stata la Lidl che ha indicato 4 lotti di latte parzialmente scremato pastorizzato omogenizzato della marca “Milbona“ i quali a seguito dei test di autocontrollo è stata rilevata una non conformità microbiologica.

LEGGI ANCHE —> Yudi Pineda da suora ha cambiato vita, adesso è una star a luci rosse

LEGGI ANCHE —> Superenalotto: il fortunato vincitore non avrà i 209 milioni

Il prodotto in questione è venduto al pubblico in confezioni da 1 litro e le date di scadenza relative sono: 14/10/2019, 15/10/2019, 18/10/2019 e 20/10/2019. Il latte richiamato è stato prodotto per Lidl da Fude + Serrahn Milchprodukte GmbH & Co nello stabilimento di Münsterstraße 31, a Everswinkel, Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania.

LEGGI ANCHE —> Albano, Romina e Ylenia: spunta una foto inedita dalla Polonia (FOTO)

LEGGI ANCHE —> Per mangiare di meno basta ingannare il cervello. 10 trucchi semplici lo rivelano – VIDEO

Come sempre, chiunque si trovi in possesso di tale prodotto è invitato a non consumarlo e di restituirlo nei supermercati Lidl.