Utilizzare lo smartphone prima di dormire è diventata una pratica ormai abitudinaria. Di solito si utilizza per prendere sonno, ma questa scelta può diventare davvero rischiosa per la salute. Numerose sono le ricerche dimostrano come avere il telefono poco prima di dormire può comportare almeno tre grossi rischi. In primis l’utilizzo ravvicinato può aumentare il rischio di cancro. Le luci del cellulare portano ad avere disturbi del sonno che aumenta il rischio di cancro. Infatti la melatonina è un antiossidante e un’arma naturare contro il cancro, ma utilizzare il cellulare non fa altro che ridurre la produzione di melatonina. Un altro rischio è la possibilità di aumentare di peso. Usare il cellulare può togliere il sonno, aumentare lo stimolo della fame e di conseguenza il peso. Infine danneggia ovviamente gli occhi. La luce blu del cellulare porta danni alla retina, molto graduali che però determinano la degenerazione maculare. In pratica la perdita della vita al centro dell’occhio. Utilizzare il cellulare di notte può creare difficoltà nel vedere di fronte e determinare quindi la cataratta.