Le foglie di fico, grazie alle loro proprietà, hanno accompagnato la medicina tradizionale per secoli. In antichità, i nostri avi godevano dei loro grandi benefici nel trattamento di molte patologie, fra le quali diabete, malattie cardiovascolari e degenerazione muscolare.  Le foglie di fico sono così speciali poiché la loro complessa composizione chimica gli permette di essere utili nel trattamento di condizioni e malattie come la tosse, mal di denti e infiammazioni delle gengive. Senza dimenticare l’infuso di foglie di fico, che è ottimo per abbassare l’ipertensione, curare la tosse e il mal di denti. Per ottenere tutto ciò, basta versare mezza foglia di fico tagliata a pezzi in una tazza d’acqua bollente.

Questa pianta ha grandi proprietà astringenti, ed è ottima per regolare ormoni e lipidi (grassi). Inoltre, grazie ai suoi effetti, inibisce i processi cellulari degenerativi, come quelli associati a problemi muscolari e al cancro. Segnaliamo anche le proprietà anti-diabetiche, poiché riducono la quantità di insulina di cui hanno bisogno le persone diabetiche. Le foglie di fico, infine, sono efficaci nel ridurre i trigliceridi nel sangue, fra le prime cause della formazione di placche nelle arterie e quindi ipertensione e arteriosclerisi.