Conosci quali rischi per la salute puoi correre se una mosca si posa sul cibo che hai nel tuo piatto? Scopriamolo insieme 

mosca sul cibo

cosa succede se contaminano il cibo

Trovare una mosca in un piatto o degli animali in un ristorante non è assolutamente un esperienza piacevole.

Un gruppo di ricercatori americani ha fatto un test per capire cosa ci fa’ più impressione se entrando in un ristorante troviamo mosche, formiche scarafaggi o roditori? la risposta con maggior numero di consensi è stata gli scarafaggi.

Se trovassimo una mosca, proveremmo quasi lo stesso disgusto ma soprattutto può provocare gravi problemi di saluti.

Cosa accade realmente al cibo una volta contaminato dalla mosca?

Le mosche si nutrono di tutto quello che trovano dalla frutta alla verdura passando per animali in stato di decomposizione e non masticano gli alimenti ma tramite degli enzimi presenti nella saliva li inviano sul cibo in modo tale da decomporlo direttamente.

Dai test eseguiti in laboratori gli scienziati hanno fatto presente che data la dieta che seguono e la poca igiene possono essere dei tramiti di gravi malattie.

Anche le zampe delle mosche possono portare germi e trasmettere gravi infezioni come febbre tifoide, colera, tubercolosi, congiuntivite e diarrea.

è bene dunque ricordarsi di coprire sempre il cibo e nel caso venisse in contatto con delle mosche è bene buttarlo per evitare di star male, dato che non possiamo sapere dove si trovava e cosa ha toccato o mangiato precedentemente la mosca.

Due consigli utili per evitare che le mosche entrino nelle nostre case sono

  • versare dell’aceto di mele in un barattolo di vetro e coprirlo con della pellicola forata in moda tale che le mosche cadano al suo interno e non hanno la possibilità di uscire.
  •  mescolare aglio in polvere con la cannella e con il pepe di Cayenna in polvere mettendo questo miscuglio vicino i bordi
    delle finiste.

Dopo queste informazioni sulla nostra salute, e qualche piccolo ma efficace trucchetto, sicuramente faremmo tutti più attenzione se delle mosche si posano sul nostro cibo.