Pulire le cozze è un’operazione sempre poco piacevole e molti di noi rinunciano a mangiare questa pietanza proprio per questo motivo, oltre che esso è un ‘lavoro’ molto noioso e che richiede parecchio tempo. Tra raschiare col coltello o con una spugnetta le impurità del guscio di fuori serve pazienza e parecchio tempo. E allora cosa si fa? Molto spesso si scelgono le cozze congelate, già belle pulite, ma che ovviamente non hanno nulla a che vedere in termini di gusto con quelle fresche. Sul web girano diversi video su come si puliscono le cozze, con un ottimo trucchetto:

Bisogna infatti aggiungere le cozze all’interno di un sacchetto e cospargerlo con abbondante sale grosso. Lo si chiude e si procede a sfregare le cozze all’interno per circa 3-4 minuti. Una volta riaperto il sacchetto le cozze saranno ben pulite e quindi non resterà che sciacquarle ed eliminare eventuali piccole tracce residue. Meno fatica, meno paziena, meno tempo. Molto semplice.

Ecco un video molto esplicativo: