La cottura in forno oltre ad essere molto comoda è anche particolarmente gustosa visto che gli alimenti mantengono maggiormente il proprio sapore ma purtroppo a fine cena rimane sempre lo scomodo inconveniente di ripulire l’elettrodomestico dalle incrostazioni di grasso e togliere i residui degli alimenti che cadono all’interno di esso.

Con il metodo che vi suggeriamo oggi risolverete questo problema in modo semplice economico e senza l’utilizzo di sostanze chimiche nocive per la nostra salute e altamente inquinanti.

Quello che ti serve per preparare un composto per la pulizia del forno è:

1 tazza di bicarbonato di sodio

1/3 di tazza di sale da cucina

1 cucchiaio di detersivo per piatti

acqua quanto basta per amalgamare gli ingredienti.

Mescolate in una ciotola gli ingredienti aggiungendo man mano una piccola quantità d’acqua fino a raggiungere una consistenza morbida. Applicate il composto aiutandoti con un pennello, lungo tutta la superficie del forno e lascialo agire per tutta la notte.

Al mattino, rimuovete il composto con una spugna umida e sciacquate abbondantemente fino a quando non vedrai la superficie del forno brillare. Il risultato vi lascerà senza parole, e avrete un forno pulito ed igienizzato senza respirare i fumi tossici che si liberano durante l’uso di sostanze chimiche, e soprattutto senza aver faticato!