Tutti conoscono il fico per via del dolcissimo frutto che viene consumato in diversi modi in tutto il mondo. In pochi però sanno che questa pianta non ha come unico pregio la bontà dei propri frutti, ma anche le straordinarie proprietà benefiche delle proprie foglie. In antichità infatti le foglie di fico venivano utilizzate come rimedio per diverse patologie, portando a risultati che oggi sembrerebbero incredibili. Dei semplici gargarismi con acqua calda e foglie di fico costituiscono un trattamento molto efficiente contro mal di denti, infiammazione delle gengive e tosse. Bere un infuso di foglie di fico inoltre è molto utile per combattere l’ipertensione ma anche per contrastare la dissenteria e regolare ormoni e grassi. Non è tutto: le foglie di fico vantano tra le proprie caratteristiche la capacità di inibire i processi cellulari degenerativi, riducendo di conseguenza il rischio di sviluppare problemi muscolari o il tanto temuto cancro. Dulcis in fundo, tra le proprietà benefiche delle foglie di fico vi è anche quella di ridurre la quantità di insulina necessaria alle persone che soffrono di diabete.