Non c’è niente di meglio dello Yoga per restituire al corpo la serenità fisica e mentale, specialmente dopo un intenso periodo di stress. Più in generale dedicarsi a questa disciplina di origine orientale aiuta nel lungo periodo a mantenere un migliore tenore di vita nell’ambito della salute, sia del fisica che psichica. Addirittura alcuni esercizi Yoga aiuterebbero anche a favorire il dimagrimento. Ce ne sono quattro in particolare, in grado di accelerare il processo di smaltimento del grasso addominale.

Posizione dell’arco

Consiste nello stare sdraiati a pancia in giù per poi sollevare il busto ed unire le mani dietro alla schiena, afferrando le caviglie. Tirate quest’ultime verso di voi e restate così per mezzo minuto. Con la pratica costante aumenterà anche la capacità di resistenza. Questo esercizio va ripetuto per 5 volte con qualche pausa.

Posizione del ponte

Sdraiatevi pancia all’aria e sollevate le gambe, tenendole unite e dritte. Alzate anche il busto e tendete le braccia verso le gambe. Fate questo inizialmente per almeno 30 secondi ripetendole per 5 volte.

Posizione del cobra

Da evitare se avete problemi di ernia o comunque di non lieve entità alla schiena. Sdraiatevi pancia in giù con gambe unite e sollevate il busto con le mani perpendicolari. Restate così per i soliti 30′ ripetendo il tutto sempre per 5 volte.

Posizione del rilascio dei venti

Avvicinate le ginocchia al petto cingendole con le braccia. Tutto qui, ma dovete resistere per un minuto e mezzo, respirando lentamente e con regolarità. Al termine potrete beneficiare di schiena, gambe e pancia più allenate, in modo semplice e veloce.