Tutti noi abbiamo un porro da qualche parte nel nostro corpo, anche quelli che credono di non averne.

Questi fastidiosi inestetismi della pelle, finora considerati come “benigni“, possono invece un campanello d’allarme per problemi di salute.

Nonostante la medicina attuale non conosca le cause che innescano la comparsa di questi porri, ultimamente diversi studi scientifici hanno dimostrato che possono essere correlati a questi fattori:

1. Insulino-resistenza

Apparentemente, l’insulino-resistenza e i porri della pelle sono in qualche modo collegati. Soffrire di insulino-resistenza significa che le cellule non rispondono normalmente all’insulina ormonale prodotta dal pancreas, rendendo impossibile l’ingresso del glucosio nella cellula. Secondo l’UC Davis Dermatology Online Journal, le persone che soffrono di diabete o peso eccessivo sono inclini allo sviluppo di porri della pelle.

2. Virus del papilloma umano

La biopsia ha rilevato la presenza di papilloma virus umano (HPV) nel 71% di tutti i porri della pelle, il che rende il virus un possibile fattore di rischio per lo sviluppo di questa anomalia della pelle.

3. Sindrome metabolica

Altri studi mostrano la connessione tra la sindrome metabolica (MetS) e i porri della pelle. Questa sindrome causa una vasta gamma di sintomi, tra cui aumento della pressione sanguigna, glicemia alta, livelli anormali di trigliceridi e grasso corporeo in eccesso intorno alla zona della vita. La sindrome metabolica aumenta significativamente il rischio di sviluppare diabete o malattie cardiovascolari.

 

4. Sindrome dell’ovaio policistico

Alcuni studi hanno collegato la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) con l’insulino-resistenza e i porri della pelle. La PCOS è un disturbo endocrino (ormonale) causato da una produzione anormalmente elevata di testosterone nel corpo di una donna; questa condizione colpisce 1 donna su 10 in tutto il mondo, e può essere causata da insulino-resistenza. La PCOS è accompagnata da alcuni problemi della pelle, come acne, acantosi nigricans e porri.

Nonostante i porri non sono ancora considerati come dannosi per la nostra salute, è importante tenere a mente due cose:

  1. I porri della pelle possono essere facilmente confusi con altre escrescenze cutanee potenzialmente pericolose. Lascia che sia un medico o un dermatologo a esaminarli, poiché possono indicare alcuni problemi di salute.
  2. Non rimuovere i porri della pelle da sola. Potresti contrarre un’infezione; e se non sei sicura che si tratti di un banale porro della pelle, puoi peggiorare le cose, soprattutto se tagli o danneggi un neo.