Quando siamo a dieta e mangiamo fuori, non sappiamo mai quale pizza prendere, per non pesare troppo sul nostro regime alimentare, vediamo quale scegliere.

Quale pizza scegliere se siamo a dieta

Quale pizza possiamo scegliere se siamo a dieta senza prendere troppe calorie

Se abbiamo iniziato, dopo l’estate, un regime alimentare per perdere qualche chilogrammo di troppo, cerchiamo di fare attenzione anche quando mangiamo fuori, ma se vogliamo la pizza, quale scegliere.

La pizza, è un alimento che piace a grandi e piccoli, ma per non gravare sul nostro regime alimentare controllato, e continuare a dimagrire, basterà seguire questi consigli.

Quale pizza è meglio prendere

Una delle caratteristiche principali, quando scegliamo il tipo di pizza da prendere, è guardare il tipo di impasto, dovrebbe essere integrale oppure ai 5 cereali.

Questi due tipi di impasto, sono nettamente meno calorici, rispetto ad un impasto con la farina normale, quindi se siamo a dieta, è già una caratteristica importante da controllare, prima di scegliere.

LEGGI ANCHE—> ESPERTO DI INTOSSICAZIONI: STATE LONTANI DA QUESTO ALIMENTO

Un’altra informazione che possiamo chiedere è se l’impasto ha una lievitazione di almeno 24 o 48 ore, e se possibile, fatta con lievito naturale, che rende la digestione più veloce rispetto ad uno chimico.

A livello di calorie, non c’è differenza, è solamente una questione di digestione, è anche vero che non sempre troviamo in tutte le pizzerie la possibilità di avere un impasto integrale, ma per la lievitazione è già una richiesta più semplice negli ultimi anni, rispetto al passato.

Un altra attenzione, è sulla cottura della pizza, perché se ben cotta, permette una digestione e soprattutto, non dà problemi con l’acidità di stomaco.

La pizza che si consiglia di mangiare è la margherita, con poca mozzarella, ed ha un apporto calorico di circa 800 calorie, se invece la nostra dieta è particolarmente ferrea, si consiglia la marinara.

LEGGI ANCHE—> LIDL RICHIAMA “DETERGENTE LIQUIDO ARIEL COLOR”

Possiamo sempre prendere anche una pizza con delle verdure ed una base rossa, la nostra dieta ci ringrazierà, per non aver esagerato con le calorie, ma avrà anche un effetto positivo sulla nostra mente.

Si sconsiglia di prendere pizze con formaggi, affettati vari ed ovviamente, patatine fritte o altri fritti prima di iniziare la cena.

Se non sappiamo cosa bere, mentre mangiamo la pizza, oltre ovviamente all’acqua, è preferibile prendere una birra da 250 ml, perché ha le stesse calorie di un calice di vino da 150 ml, ma ha meno calorie ed alcool.

Per quanto riguarda il fine pasto, è consigliabile prendere della frutta, per esempio una fetta di ananas ha poche calorie ed aiuta la digestione, al posto del dolce, o del gelato.

LEGGI ANCHE —>FARMACO PERICOLOSO IN GRAVIDANZA PUO’ CAUSARE MALFORMAZIONI