mamma

Vedere la mamma al giorno leva il medico di torno…per lei. Uno studio dimostra che trascorrere il maggior tempo possibile con la propria madre aiuta ad allungarle la vita. I dati sono sorprendenti e si basano sull’osservazione diretta di 1600 persone tutte over 70. Al contrario la solitudine favorisce l’insorgere di malattie e problemi di salute vari, tra i quali la depressione o difetti evidenti nella circolazione sanguigna. Tra queste persone ce n’erano alcune che non vedevano i propri figli da almeno 6 anni, e che dopo poco tempo sono morte.

La mamma è sempre la mamma

Un’altra ricerca riporta invece che le relazioni interpersonali fungono una funzione quasi terapeutica. Se questa cosa è innegabilmente vera per quanto riguarda l’umore ed il morale delle persone, c’è anche un senso più profondo in questo, e quasi filosofico: l’osservazione notata è che una persona sola non riesce a trovare il senso del vivere se non ha o non riesce ad avere dei rapporti con gli altri. E soprattutto nel caso di persone anziane, il condividere del tempo con loro, lo stare ad ascoltare le storie della loro gioventù, rappresentano un modo niente affatto trascurabile per tenere alla larga spiacevoli patologie come l’Alzheimer.