I bambini appena nati hanno bisogno di tutta una serie di attenzioni che lo rendono una priorità durante il suo arrivo in famiglia.

A volte, però, possono giungere degli imprevisti per i quali non è possibile dare tutti i comfort al nascituro ed è quello che è successo a Jessie, padre di un figlio di 2 anni e di uno appena nato.

La caldaia di Jesse e Maria, infatti, si era rotta proprio quando il piccolo Adler stava per tornare a casa per la prima volta insieme alla madre. Jesse allora chiama il tecnico per una riparazione tempestiva, visto che l’inverno nella loro casa si sarebbe fatto sentire troppo per l piccolino.

Sono andato nel panico, – ha detto Jesse – “Ho un bambino di 2 anni e uno appena nato che sarà a casa nei prossimi giorni. E potrebbe arrivare anche una bufera di neve”.

Il proprietario, Craig Aurand, ha capito subito la situazione. “Ha detto che la caldaia non funzionava, la moglie era in ospedale perchè avevano appena avuto un bambino. Io l’ho rassicurato, gli ho detto che sarei arrivato subito.

La cosa incredibile è stata, però, scoprire che nella fattura, anziché il prezzo da pagare, vi era un bigliettino con su scritto: “nessun costo, prendetevi cura del vostro bambino“.

Non l’abbiamo fatto per farci pubblicità, ma per essere brave persone. Tutto qui. Solo per aiutare qualcuno”, ha dichiarato infine il proprietario.