L’eliminazione delle occhiaie è uno dei problemi più comuni per una donna, ma non solo.

L’eliminazione perenne delle occhiaie è un traguardo a cui molte donne aspirano e di seguito vi forniremo tutti i rimedi naturali per combattere questo inestetismo.

I rimedi naturali per eliminare le occhiaie:

Fettine di cetriolo
Si tratta di un rimedio semplice ma efficace. Il cetriolo ha infatti proprietà idratanti, decongestionanti e vasocostrittrici, perfette per risolvere il problema del come eliminare le occhiaie nere. Basta tagliare delle fettine sottili di cetriolo (possibilmente usato freddo e da frigorifero) e applicarle sugli occhi chiusi per una quindicina di minuti. I primi risultati dovrebbero apparire già dalla prima applicazione e lo sguardo sembrerà più riposato.

Cubetti di ghiaccio
Il ghiaccio è un potente rimedio contro le occhiaie. Per eliminarle in fretta basta quindi prendere dei cubetti e avvolgerli in un tovagliolo. Una volta sedute o stese si andrà ad applicare il fazzoletto sugli occhi, facendo attenzione a toglierlo prima che il ghiaccio si sciolga finendo negli occhi.

Fettine di patate
Anche le patate, grazie alla loro azione lenitiva, si rivelano un ottimo rimedio contro le occhiaie. Basta tagliarne delle fettine sottili e posizionarle sugli occhi per una decina di minuti e la pelle apparirà già migliore. In caso di occhiaie ostinate è possibile strofinare la fetta direttamente sulla zona interessata, lasciandola agire per circa cinque minuti. Operazione che andrebbe ripetuta per qualche giorno.

Fondi di caffè
È possibile schiarire le occhiaie anche con i fondi di caffè. Basta prenderne uno ed unirlo ad un pizzico di pepe e a dell’olio di cocco, mescolare il tutto in modo da ottenere una crema e applicarla sulla zona delle occhiaie. Tenere in posa per una quindicina di minuti. Rimedio ideale per eliminare le occhiaie scure e alleviare anche il gonfiore che spesso le accompagna.

Impacchi di bicarbonato e camomilla
Il bicarbonato è un’ottima arma contro le occhiaie. Basterà mescolarlo con dell’infuso di camomilla e realizzare degli impacchi da tenere sugli occhi per una ventina di minuti per ottenere un rimedio lenitivo ed anti congestionante.

Fettine di limone
Questo rimedio va preso in considerazione solo se si è sicure di saper tenere gli occhi ben chiusi. Eventuale succo all’interno, infatti, provocherebbe un fastidioso bruciore. Detto questo, un buon rimedio è quello di tagliare a fettine il limone e posizionarne due sugli occhi. Dopo circa 15 minuti toglierle e sciacquare la zona con acqua fredda. L’effetto decongestionante e stimolante per la circolazione è assicurato.

Impacchi con tè verde o camomilla
Il tè, specie quello verde, ha proprietà decongestionanti. Lo stesso vale anche per la camomilla. Per schiarire le occhiaie basta quindi scaldare una bustina in acqua calda (proprio come se si volesse prepararli) e metterla in frigo per cinque minuti. Passato questo periodo di tempo basterà applicare la bustina, in questo caso devono essere due, sugli occhi e tenerle per una decina di minuti.

Dischetti di cotone imbevuti di latte
Il latte freddo è sia decongestionante che idratante. Basterà quindi bagnare due dischetti di cotone, strizzarli e posizionarli sulla zona incriminata. Dopo qualche minuto si avranno già uno sguardo più riposato e una pelle più distesa.

Maschera all’argilla
Si tratta di un rimedio abbastanza naturale che consente di bilanciare la micro circolazione del sangue promuovendo anche il rinnovamento cellulare. Un buon rimedio contro le occhiaie da applicare anche solo in aggiunta a quelli sopra riportati.

Cucchiaini freddi
Concludiamo con un classico rimedio della nonna, ovvero quello di mettere due cucchiaini in frigo e posizionarli sugli occhi quando saranno abbastanza freddi. Si tratta di un rimedio efficace soprattutto per le occhiaie scure. Attenzione, però, chi è allergica al nichel potrebbe irritare la zona ottenendo l’effetto opposto, se non siete sicure di eventuali allergie, quindi meglio seguire i rimedi naturali contro le occhaie già citati.