La bella Miriam Leone, in una delle ultime uscite pubbliche, ha indossato una camicetta dove si vedeva tutto, e forse anche qualcosa di troppo.

Miriam Leone e la camicetta dove si vede troppo

Miriam Leone alla presentazione della serie tv “1994” dove dalla camicetta si vede un po’ troppo

Miriam Leone, oltre ad aver recentemente cambiato colore di capelli, passando da rossa a bionda, in una delle ultime uscite ha indossato una camicetta dove si vedeva tutto e forse, anche qualcosa di troppo.

Come attrice e come donna è sempre davvero molto apprezzata, indipendentemente se cambia colore di capelli o si mostra un po’ più provocante del solito.

E’ una donna molto bella e dal look sempre molto curato e raffinato, quindi le sue uscite, quando capitano un po’ più particolari e sensuali, mandano i tilt i suoi ammiratori e non solo.

Il look alla presentazione di “1994”

Il look con la quale si è presentata alla premier della nuova stagione della serie, dove interpreta il ruolo delle sensuale e  provocante, “Veronica Castello”, ha stupito tutti i presenti.

Si è presentata con una camicetta nera completamente abbottonata, una gonna a scacchi bianca e nera, ed una cinta in vita con un piccolo marsupio.

LEGGI ANCHE —> ELENA ROCCHINI, EX CORTEGGIATRICE, HA AVUTO UN INCIDENTE

Il dettaglio che però non è passato inosservato, è stata proprio la camicetta perché era abbottonata ma davvero molto trasparente, tanto da mostrare più del dovuto, per la gioia dei suoi ammiratori, e non solo.

Il suo abbigliamento è comunque impeccabile, e sarà da copiare per l’autunno inverno, per chi vuole essere alla moda, specialmente per la gonna sotto al ginocchio a scacchi.

LEGGI ANCHE —> DILETTA LEOTTA DA BORDO CAMPO DISTRAE TUTTI

Interpretare questo personaggio ha fatto si che il grande pubblico conoscesse il lato più femminile, e da un lato, trasgressivo di Miriam.

Ha mostrato anche il suo nuovo colore di capelli, biondissimi, a causa di esigenze di copione, e per la precisione, sta’ girando il nuovo film dei Manetti Bros, con il ruolo di Eva Kant.

Il cambio di colore, da rosso a biondo, quasi platino, non le ha di certo tolto del fascino, anzi, per molti è ancora più bella, se possibile.

LEGGI ANCHE —> JUSTINE MATTERA IN INTIMO SI VEDE TROPPO