Milly Carlucci, confessione della conduttrice di Ballando con le Stelle: “Sono bulimica”

Milly Carlucci

Milly Carlucci annuncia, in una lunga intervista, di essere bulimica nei confronti di alcuni programmi televisivi. Abusando forse di un termine che riguarda una grave malattia. Al magazine ‘Confidenze’ la conduttrice del famoso e seguitissimo programma ‘Ballando con le Stelle’ confessa di avere la una vera e propria ‘passione sfrenata’ per alcuni programmi. A tal punto da farla ‘ipnotizzare’ davanti allo schermo.

Nell’intervista la presentatrice si racconta a tutto tondo. Cosa che sicuramente farà piacere ai tantissimi fan che la seguono. Si è soffermata poi su questa sua ossessione per le trasmissioni più svariate. Che riguardano anche l’estero e non solo l’Italia. Si definisce curiosa a tal punto di diventare ‘onnivora’, e di arrivare ed essere bulimica.

Per quale motivo? Semplice, perchè la Carlucci confessa di seguire anche i programmi che si possono definire strani. Addirittura fa sapere di guardare nell’ultimo periodo un programma sull’antiquariato in Inghilterra e di rimanere letteralmente ipnotizzata davanti alla televisione.

–> Leggi anche Alcuni vecchi modelli di cellulari che adesso valgono oro

Non solo programmi televisivi, la presentatrice legge anche tanti libri

Milly Carlucci

Passione per la televisione, insomma per la Carlucci che però fa sapere nell’intervista di essersi appassionata molto anche per la lettura. E in un epoca dove si legge poco e si preferiscono i social o semplicemente la tv questo aspetto è senza dubbio da esaltare. Sempre nell’intervista, infatti, fa sapere di leggere in questi giorni l’ultimo libro del compianto Sergio Marchionne.

Poi si torna a parlare del suo programma, Ballando con le Stelle. E qui afferma di avere insistito per portare la trasmissione a quei livelli. Una scommessa andata a buon fine tra lo scetticismo generale. Non è semplice mettersi in discussione a 65 anni in un’avventura ad alto rischio nel caso non avesse funzionato. Ma la Carlucci ringrazia per dove è arrivata mostrando grande soddisfazione.

–> Leggi anche È giusto o sbagliato che i bambini credano in Babbo Natale

Durante la sua chiacchierata al magazine ‘Confidenze’ la presentatrice ha fatto sapere anche di preferire i programmi ‘talent show’. Di essere attratta da questo tipo di trasmissioni che guarda con enorme interesse e partecipazione. Confermando il gradimento degli spettatori che la pensano ovviamente come lei.