Avete mai pensato a quale sia il momento ideale per aggiungere il sale nei cibi? A questa domanda ha risposto il programma di cucina America’s Test Kitchen che ha cercato di evidenziare quanto sia importante il momento della salatura. Indovinare i tempi giusti è fondamentale perché il sale modifica sia il processo di cottura sia il gusto. Come dimostra il video sono stati effettuati due test. Il primo ha previsto l’aggiunta di sale a carne e verdure all’inizio della cottura. Il secondo invece alla fine della cottura di uno stufato. La conclusione dell’esperimento ha mostrato che è meglio aggiungere il sale all’inizio della preparazione. I motivi sono descritti dallo stesso programma. In pratica il sale penetra lentamente nei cibi freddi e quindi salare all’inizio dà la sicurezza che questo ingrediente sia assorbito. Un altro esperimento ha dimostrato che il sale può impiegare fino a 24 ore per penetrare ad esempio in un tacchino intero. Aggiungendo il sale alla fine, si crea solamente un gusto superficiale