Mangiare senza ingrassare
Mangiare senza ingrassare

Gli scienziati hanno scoperto come fare per mangiare senza ingrassare: “Tutto è racchiuso in un particolare gene, abbiamo capito come si comporta”.

Mangiare senza ingrassare, il sogno di tanti. Che oggi potrebbe essere diventato realtà. Tutto merito di un gene in particolare, scoperto da una ricerca congiunta di scienziati e studiosi australiani e statunitensi. ‘Disattivare’ tale gene potrebbe concretamente far si che mangiare senza ingrassare possa diventare possibile.

In questo senso sono stati condotti dei test in laboratorio su delle cavie, ed i risultati sembrano essere davvero incoraggianti. Questo gene si chiama RCAN1 e si manifesta in maniera decisiva sul funzionamento del metabolismo oltre che sulla lavorazione delle calorie.

Ma mettendolo fuori gioco è stato visto come i topi siano riusciti a sviluppare una resistenza alla tendenza ad ingrassare, nonostante quantità anche elevate di cibo introdotto in corpo.

Mangiare senza ingrassare? Sembra proprio che si potrà

Chiaro che queste osservazioni vengono fatte in vista di una futura applicazione anche all’uomo, qualora risulti possibile un giorno. Questo potrebbe dare adito allo studio di un farmaco apposito, in grado di poter aiutare le persone affette da obesità.

In pratica si potrebbe riuscire a bruciare una grande quantità di calorie anche restando inattivi. Ed il corpo accumulerebbe meno grasso, il tutto senza ricorrere ad una dieta per ridurre il cibo mangiato né ad un aumento dell’attività fisica.

Ovvio però che una eventuale futura applicazione andrebbe comunque regolarizzata e controllata. Ed alla fine la cosa migliore da fare sempre è sottoporsi ad una dieta sana ed equilibrata.