Il mal di gola è uno dei malanni più frequenti in queste fredde giornate invernali. Si sa, basta uscire un po’ sudati, o un po’ scoperti, e zac! ecco che ci prende in pieno il fastidiosissimo dolore alla gola, che spesso provoca anche una sensazione di soffocamento davvero poco piacevole.

Ci sono alcuni rimedi del tutto naturali per scacciare via il mal di gola. Il primo naturalmente è il miele d’api: mescolate due cucchiai di questo miele con il succo di mezzo limone e diluite in mezzo bicchiere d’acqua tiepida, due volte al giorno. Oppure mescolare il miele con un cucchiaino di cannella, che ha grandi proprietà antiossidanti ed antisettiche.

In alternativa si possono provare dei gargarismi (di 40 secondi) con un bicchiere d’acqua e un cucchiaino di sale sciolto dentro: in questo modo si assorbe l’acqua delle cellule della mucosa che si infiamma quando c’è un’infezione in atto. Anche lo zenzero funziona bene: la radice dello zenzero è antinfiammatoria, analgesica e ha proprietà antibiotiche che favoriscono l’eliminazione dei patogeni che causano malattie.

Bisogna far bollire un pezzo di radice di zenzero in una tazza d’acqua, poi filtrare e mandare giù. Per finire c’è anche l’aglio, che con le sue proprietà distrugge centinaia di virus e batteri, stimolando la pulizia delle vie respiratorie. Per far rendere al massimo l’aglio meglio consumarlo crudo!