Si chiama Hippomane Mancinella, ma potete chiamarlo più semplicemente Albero della Morte. Questa pianta cresce in Florida, Colombia e varie zone dei Caraibi ed ha la particolarità di produrre dei frutti a prima vista succulenti, ma in realtà velenosi. Il suo nome Hippomane deriva infatti da greco “hippo” e “mania”, cioè follia dei cavalli. Era proprio ciò che accadeva quando gli animali addentavano uno di questi frutti, che possono causare forte vomito e diarrea per l’uomo conducendo addirittura alla morte. La curiosità è che invece, al contrario, alcuni rettili riescono a cibarsene senza problemi, vivendo costantemente sui rami dell’albero e passando lì tutta la loro esistenza. Per gli abitanti del posto la Mancinella è diventata una sorta di totem, al punto di creare dei veri e propri riti come quello di salutarlo “al contrario” con il buongiorno la sera e buonasera di mattina. La natura non finisce davvero mai di stupire!