L’aceto di mele è un prodotto naturale con enormi proprietà benefiche, tra le quali c’è anche quello di far perdere peso in modo naturale.

Ovviamente l’aceto di mele non è un elisir miracoloso e andrà sempre abbinato ad una dieta equilibrata e ad uno stile di vita sano. Possedendo un gran numero di vitamine e sali minerali aiuterà il nostro metabolismo ad attivarsi in maniera rapida ed efficace.

Ecco alcune indicazioni su come utilizzarlo:

Preparare un mezzo bicchiere di acqua tiepida , aggiungete un cucchiaino di aceto e una puntina di miele biologico. Bevendolo tutte le mattine a digiuno per un mese, riuscirai ad accelerare il tuo metabolismo.  Se hai bisogno di perdere più peso ed eliminare i grassi in eccesso, allora ti consiglio di diluire un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua. Questa miscela dev’essere assunta mezz’ora prima dei pasti principali per 4 settimane. Nel caso in cui non riesci proprio a bere l’aceto, allora puoi scegliere di andare in parafarmacia o in farmacia per acquistare le capsule a base di aceto di mele.

Proprietà e benefici:

Migliora la circolazione sanguigna: grazie ai suoi innumerevoli sali minerali migliora la fluidità del sangue e combatte l’ipertensione.

Battericida: riesce a migliorare lo stato del tuo intestino eliminando virus e batteri che possono darti problemi di acidità di stomaco o di dissenteria.

Antiossidante: essendo ricco di vitamine, come la C e il beta-carotene, bere l’aceto di mele permette di rallentare l’attacco dei radicali liberi che causano l’invecchiamento cutaneo e cellulare. Quindi l’aceto migliora la nostra pelle rendendola più giovane, bella e luminosa.

Azione antinfiammatoria: se si ha mal di gola, tosse, faringite o laringite, fare dei risciacqui con l’aceto di mele permette di trovare sollievo ed eliminare i batteri o virus che hanno causato l’infiammazione.

Contro le punture degli insetti: infine, tra i benefici dell’aceto di mele c’è il suo essere in grado di contrastare i fastidi causati dalle punture di insetto come le zanzare. Per riuscire a eliminare il prurito e il rossore, basta imbevere un po’ di cotone nell’aceto e passarlo poi sulla zona interessata.