Giulia Michelini ha dato una brutta notizia nel corso di un’intervista a ‘Tv Sorrisi e Canzoni‘.

L’attrice capitolina che abbiamo visto mercoledì 18 settembre su Canale 5 ricoprire i panni di Rosy Abate, ha dichiarato di non avere avuto vita facile nel rivestire i panni di Rosy per questa seconda stagione.

Quando ho rimesso i suoi panni, durante i mesi di riprese, ci sono stati giorni buoni e giorni di rigetto. È un personaggio che ormai abbiamo raccontato da tutti i punti di vista e non era facile trovare lati inediti da rivelare. Però va bene così. È un personaggio al quale io sono profondamente legata. Mi ha dato tanto, mi ha fatto imparare molte cose. È un pezzo di vita che si è costruito con me e che mi porto dentro”.

LEGGI ANCHE —> Mara Venier: in bikini mostra tutta la sua “abbondanza” e bellezza, anche da nonna

A questo punto sembra una scelta definitiva quella dell’attrice di abbandonare del tutto il suo personaggio, anche perché sembra che adesso le stia un po’ stretto…

Rosy è un’amica e una nemica, un ‘odi et amo’ continuo. Ma questo arriverà a una fine, troveremo pace. Per quel che mi riguarda sì, finirà alla fine di questa stagione. Anche per recuperare il mio nome. Le persone per strada ormai mi chiamano Rosy Abate. Nessuno sa come mi chiamo realmente…”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Alessia Marcuzzi senza veli e senza pudore sul suo profilo social

Al momento non c’è nulla in cantiere dopo la fine del suo viaggio con Rosy, ma non sembra essere un problema.

Non ci sono altre avventure professionali. Non farò nulla. Lo so, fa riflettere ma è la verità. Mi dedicherò all’entrata in quarta ginnasio di mio figlio che per adesso è la cosa sulla quale mi devo focalizzare. Al lavoro non ci penso”.