E’ accaduto ad un uomo che giocando con il cellulare tutta la notte viene colpito da infarto dell’occhio, perdendo la vista.

Gioca con il cellulare tutta la notte e viene colpito da infarto dell' occhio

Gioca con il cellulare tutta la notte e viene colpito da infarto dell’ occhio

Un uomo giocando con il proprio cellulare tutta la notte, senza masi staccarsi, è stato colpito da infarto dell’occhio, perdendo totalmente la vista.

La storia è accaduta nella provincia cinese dello Shaanxi, come riportato del giornale “Daily Mirror”.

L’infarto dell’occhio

Il problema medico che a colpito l’uomo è stato solamente momentaneo ed è stato causato da una rara occlusione dell’arteria retinica centrale.

La rara malattia colpisce solamente 1% della popolazione, e viene spesso riscontrata in persone anziane che hanno anche problemi di cuore.

L’infarto dell’occhio non da’ alcun tipo di sintomo, quindi l’occhio non si arrosso e non da alcun tipo di fastidio, o dolore.

Se non si interviene immediatamente può causare gravi danni permanenti all’occhio colpito da infarto, fino alla perdita definitiva della vista.

LEGGI ANCHE —> ELISABETTA CANALIS: IL BIKINI ABBONDANTE E SBALORDITICO è DA TOGLIERE IL FIATO-FOTO

Secondo altri medici e specialisti americani, dichiarano che è stato colpito da emicrania oculare, che può provocare degli spasmi a livello dei vasi sanguigni.

E la seconda ipotesi, è molto più comune rispetto alla prima e viene causata se vengono sottoposti gli occhi a sforzi prolungati nel tempo.

Secondo il chirurgo che si occupa degli occhi e nello specifico della retina Gareth Lema, ed esercita al  Mount Sina di New York, non si tratta di infarto dell’occhio ma in maniera più plausibile, si tratta di “Cecità transitoria dello smartphone”.

LEGGI ANCHE —> VIRUS HIV: 900 BAMBINI DELLA STESSA CITTA’ INFETTATI DAL PEDIATRA

Quindi si tratterebbe di una perdita di vista momentanea causata dall’utilizzo dello smartphone in condizioni di poca luminosità.