La vicenda ha quasi dell’incredibile, il bambino di soli 3 anni fa la pipì sul tappetto e la mamma gli getta l’acqua bollente addosso per punizione.

Il figlio fa la pipì sul tappetto e la mamma gli getta l'acqua bollente addosso

Il figlio fa la pipì sul tappetto e la mamma gli getta l’acqua bollente addosso

La mamma che ha commesso questo gesto, a dir poco incredibile, si chiama Patricia Buchan ed ha 29 anni, il bambino piccolo vittima di questo gesto ha solamente 3 anni.

Patricia Buchan ha ammesso di aver gettato una pentola di acqua bollente addosso al piccolo, solamente perché, aveva fatto la pipì sul tappeto.

La vicenda

La donna vive a Newark, nel New Jersey,  in una situazione disagiata, assieme ad altre persone.

Patricia Buchan, ha anche dichiarato di aver chiesto aiuto ai suoi coinquilini, per togliere i vestiti di dosso al bambino.

Nella casa ci abitano 5 adulti e 5 bambini, ma le condizioni sono davvero pessime.

LEGGI ANCHE —> MELITA TONIOLO E LA SUA NUOVA VITA BELLISSIMA

Quando è successo il fatto, la donna era incinta e per questo motivo, ha chiesto aiuto ai suoi coinquilini per togliere i vestiti al piccolo di 3 anni, per poi gettarli addosso l’acqua bollente come punizione.

Sembra che il bambino subiva dei maltrattamenti da molto tempo, fino ad arrivare a questo gesto, che ha richiesto il ricovero in ospedale, a causa delle ustioni riportate.

LEGGI ANCHE —> ALBANO SVELA UN EPISODIO INEDITO E SI DEFINISCE UN PADRE FALLITO

La donna, come i suoi coinquilini, sono stati tutti e 5 arrestati, come riposta il giornale Mirror.

Il piccolo, protagonista di questa disavventura, insieme agli altri bambini presenti nella casa, sono stati affidati alle cure dei servizi sociali, mentre gli adulti sono in attesa di giudizio.