La fibromalgia è una malattia reumatica che viene classificata come Sindrome Dolorosa Cronica.

I sintomi che si presentano sono dolori fisici irradiati in tutto il corpo, con particolare attenzione per la parte delle spalle, le braccia, l’anca, i glutei e la schiena. Coloro che ne sono affetti devono abituarsi a convivere con questi dolori nonostante vi siano diverse trattamenti multidisciplinari che mirano ad alleviare i sintomi.

L’altro aspetto, oltre a quello fisico, è quello psicologico; infatti si manifesta una difficoltà a dormire, astenia e depressione. Questi sintomi sono trattati con blandi antidepressivi e una terapia cognitivo-comportamentale che serve a permettere al paziente di gestire al meglio la malattia e prevenire ricadute.

Tanto quanto il paziente si prende cura di sé tanto la terapia sarà più efficace.