Vivere in una casa dove le energie negative non sono presenti è di grande aiuto nella vita di tutti i giorni.

Un ottimo rituale, nato inizialmente in Sud America, è quello di tenere delle forbici aperte sotto il materasso per allontanare le invidie, il male e le influenze negative.

Mettere un paio di forbici aperte sotto il materasso serve a tagliare le energie maligne, che possono colpire la famiglia mentre dorme, nel momento cioè, di maggiore vulnerabilità.

Le forbici servono anche a tagliare, letteralmente, incubi, dolori, dispiaceri. La cosa più importante è che siano aperte, quando si collocano sotto il proprio letto.

Oltre al Sud America, anche in Italia, come documentato in diverse ricerche, la pratica delle forbici aperte contro il male e le negatività risulta presente.

Nella zona salentina, ad esempio, vengono utilizzate non solo sotto il letto, ma anche appese ai lati delle entrate delle case.

In questo modo si “taglia la strada” alle energie negative che vorrebbero entrare e si scongiura il pericolo che calunnie o maldicenze possano inquinare la tranquillità domestica.

Ci sono degli oggetti che assumono un valore particolare nell’ambito della tradizione.