False e-mail da Enel Energia rischiano di svuotare il vostro conto corrente. Attenzione!

Nelle case dei residenti in provincia di Vicenza da alcuni giorni stanno arrivando delle e-mail inviate da una fantomatica società riconducibile al gruppo Enel che comunica che per il cliente è pronto un rimborso.

Il tutto è ovviamente una trovata di qualche malintenzionato per svuotare il conto in banca di qualche ignaro cittadino che non sa distinguere le e-mail ufficiali dalle cosiddette “fishing”.

Non è il primo caso di e-mail truffa prodotte da abili hacker che in passato hanno colpito nei conti bancari simulando servizi postali e partecipate pubbliche per le forniture di acqua e metano. E da tutte le stesse società un consiglio unico: cancellare le e-mail e segnalarle alle forze dell’ordine.