“Non ho problemi con la tecnologia mobile in particolare, ma penso che renda la gente molto meno interessante”. Lo afferma lo street photographer Babycakes Romero, che ha realizzato un progetto fotografando la gente nei luoghi pubblici e l’uso che fa degli smartphone.

Prima dell’invenzione dei telefoni portatili la gente non aveva altra scelta che interagire direttamente con gli altri, ma ora questo non è più necessario. Questo progetto vuole essere anche uno stimolo per tornare a essere sociali nel vero senso della parola ed evitare di alienarsi continuamente.

Queste fotografie ritraggono scene ormai comuni, che ci troviamo di fronte ogni giorno, ma guardandole con distacco viene da pensare, ma che stanno facendo questi, sono pazzi?

fonte: babycakesromero.com