dormire

Dormire può rivelare molto a proposito di noi stessi. Ci sono delle posizioni preferite che riteniamo essere più comode di altre e che al contempo possono fornire un quadro preciso su quella che è la nostra persna.

In psicologia ad esempio, stare con una mano sotto al cuscino e con le ginocchia piegate mentre si dorme di fianco è una postura attribuita alle persone calme ed ottimiste. C’è poi la famosa posizione ‘fetale’, che indica protezione e che è tipica dei neonati. È una posizione che consta nello stare raggomitolati su se stessi.

La posizione che assumiamo nel dormire ci dice molto di noi stessi

Dormire distesi a pancia in giù con le braccia larghe è sinonimo di carisma e leadership, ed anche di impulsività. Invece farlo a pancia sopra con le braccia sostanzialmente libere vuol dire cercare attenzione.

Se le braccia invece restano parallele al corpo invece stiamo parlando di individui molto razionali. infine c’è chi dorme anche con una gamba alzata o comunque in maniera un pò scomposta, e si trova bene lo stesso. Questo vuol dire che sanno trovare la stabilità in ogni situazione.