Dieta Libera
Dieta Libera – FOTO: istock

La Dieta Libera è lo schema giusto per perdere peso in due o tre settimane circa. Non è un regime restrittivo e risulta anzi molto sostenibile.

Con la Dieta Libera saremo in grado di perdere i chili in eccesso, grazie ad un tipo di alimentazione sana, equilibrata ed anche varia. Come tanti altri tipi di dieta, anche questo non richiede chissà quali sforzi. Il difficile sarà cominciare, come in tutte le cose, ma già dopo qualche giorno avremo preso confidenza con il nuovo regime alimentare.

Ed avremo maggiore coscienza del bene che stiamo facendo a noi stessi. Poi per fortuna non è nemmeno ipocalorica. Basta integrare il tutto con l’assunzione di almeno 2 litri di acqua al giorno e con 3-4 sessioni di movimento fisico leggero, come una passeggiata per 30-40′.

Chiedete comunque sempre prima un consulto ad un dietologo o ad un nutrizionista e non procedete oltre se siete affetti da patologia o se siete incinta. I dettami proposti dalla Dieta Libera fanno si che siano previsti i canonici cinque pasti al giorno, da consumare a distanza di massimo 4 ore l’uno dall’altro.

Quel che occorre fare è eliminare zuccheri ed altre sostanze non utili contenute nel cibo spazzatura, in bevande gassate o zuccherate e negli alcolici.

LEGGI ANCHE –> Consigli per dimagrire senza dieta

Dieta Libera, il menu tipo della settimana

Lunedì
Colazione: 150 ml di latte parzialmente scremato con 3 cucchiai di cereali integrali
Spuntino: 1 frutto
Pranzo: 100 grammi di bresaola, insalata mista e 1 fetta di pane ai 5 cereali
Merenda: 30 g di mandorle
Cena: Verdure alla griglia e 60 grammi di riso

Martedì
Colazione: 1 tazza di tè con 3 fette biscottate
Spuntino: 1 frutto
Pranzo: 1 mozzarella light con 130 grammi di pomodori, 1 fetta di pane di segale
Merenda: 1 frutto
Cena: Insalata mista, 1 fetta di salmone cotta al vapore, 1 fetta di pane

Mercoledì
Colazione: 1 tazzina di caffè con 4 biscotti integrali
Spuntino: un frutto
Pranzo: Insalata mista, frittata ed una fetta di pane
Merenda: Un frutto
Cena: carne arrostita con zucchine cotte al vapore

Cosa mangiare nel resto della settimana

Giovedì
Colazione: 1 yogurt magro con 1 cucchiaio di cereali integrali
Spuntino: un frutto
Pranzo: Insalata di pollo con una fetta di pane
Merenda: 10 g di noci
Cena: couscous con gamberi e zucchine

Venerdì
Colazione: 125 g di latte parzialmente scremato con 4 biscotti integrali
Spuntino: un frutto
Pranzo: 80 grammi di pasta integrale con 70 g di asparagi
Merenda: un frutto
Cena: tacchino con verdure grigliate

Sabato
Colazione: 125 g di latte parzialmente scremato con 30 g di cereali integrali
Spuntino: un frutto
Pranzo: una sogliola con insalata mista
Merenda: un frutto
Cena: pizza margherita con un filo d’olio evo

Domenica
Colazione: 125 g di latte parzialmente scremato con 2 fette biscottate
Spuntino: un frutto
Pranzo: 80 g di pasta con 70 g di pomodoro fresco
Merenda: un frutto
Cena: pollo al forno con verdure