Il reflusso gastroesofageo è un disturbo di cui tante persone soffrono. Quando la valvola cardiale non funziona correttamente, il cibo ingerito risale attraverso l’esofago, portando con se i succhi acidi propri dello stomaco provocando in tal modo dolore e rigurgiti acidi. Le cause possono essere eccessivo stress, sovrappeso o un pasto eccessivamente condito o speziato e consumato troppo velocemente. Vediamo alcuni rimedi naturali per contrastare il problema, con il miele come ingrediente base, essendo quello più completo sia a livello nutrizionale, sia sotto l’aspetto salutistico. Nello specifico il miele deve essere biologico e privo di ogni trattamento. Ecco alcune ricette:

Miele in purezza

Assumere il miele in purezza un cucchiaino prima dei pasti  oppure sciolto in un bicchiere d’acqua  o ancora spalmato su una fetta di pane tostato. Poi, attendere 20 minuti prima di consumare il pasto successivo.

Miele e Cannella

La cannella stimola la produzione degli enzimi che collaborano ad una corretta digestione. Bollite 2 tazze di acqua e versate 1 cucchiaino di cannella. Fate sobbollire a fuoco lento per 5 minuti, poi, una volta tolto dal fuoco, aggiungete un cucchiaio di miele e mescolate. Assumete il tutto una volta al giorno.

Miele e Zenzero

Lo zenzero, essendo un antibatterico, elimina i batteri presenti nello stomaco che causano il reflusso. Fate bollire 2 tazze di acqua ed aggiungete lo zenzero a pezzetti. Poi fate bollire a fuoco lento per 5 minuti e aggiungete un cucchiaio di miele e mescolate. Assumetelo regolarmente.

Miele e Camomilla

La camomilla è un lenitivo naturale che aiuta a neutralizzare gli acidi dello stomaco. Preparate un infuso di camomilla con fiori secchi o bustine preconfezionate e aggiungete un cucchiaio di miele. Assumete quindi 3 volte al giorno.

Miele e Yogurt

Lo yogurt ristabilisce il corretto equilibrio tra batteri buoni e batteri cattivi presenti nel sistema digestivo favorendone un buon funzionamento. Aggiungete 1 cucchiaio di miele ad un vasetto di yogurt greco e assumete dopo il pasto per attivare una corretta digestione.

Miele e Chiodi di Garofano

I chiodi di garofano favoriscono un buon processo digestivo. Mescolate 1 cucchiaio di miele con un pizzico di chiodi di garofano in polvere e miscelate il composto ottenuto con 1 tazza di acqua calda. Assumetelo una volta al giorno o quando si avvertono i sintomi del reflusso.

Miele e Limone

Il limone neutralizza gli acidi presenti nello stomaco. Mescolate 2 cucchiaini di succo di limone appena spremuto con 1 cucchiaino di miele in un bicchiere di acqua tiepido. Bevetelo al mattino a stomaco vuoto o appena dopo i pasti

Miele e Aceto di Mele

L’aceto di mele collabora a ripristinare il corretto equilibrio alcalino-acido all’interno dello stomaco. Mescolate 2 cucchiai di miele e 2 di aceto di mele in un bicchiere di acqua tiepida. Assumetelo ogni qual volta si avvertono bruciori allo stomaco.

Miele e Tè Verde

Il tè verde favorisce la digestione. Aggiungete 1 cucchiaino di miele e assumetelo al bisogno.

Miele e Latte Caldo

Il latte caldo aiuta a rilassare il tratto gastroesofageo. Aggiungete 1 cucchiaio di miele ad una tazza di latte caldo a basso contenuto di grassi. Assumete regolarmente o quando se ne ha necessità.