Nonostante da tempo si utilizzino anche i cestelli, il carrello rimane il sovrano assoluto del supermercato. Ogni tanto fa le bizze, con ruote sbilenche o difficoltà nell’inserire e togliere le monete, ma non si può fare a meno di lui quando si deve fare una spesa abbondante. Per quanto semplice però, il carrello è un’invenzione studiata nei minimi dettagli per agevolare il più possibile il suo utilizzatore. Vi siete mai chiesti per esempio a cosa serve il gancio situato sulla parte posteriore del sedile che usiamo per metterci i nostri bambini? Niente viene costruito per caso, infatti servono per agganciare le buste della spesa e per migliorare la suddisivione dei prodotti all’interno del carrelo. E’ molto utile soprattutto quando si ha il carrello colmo di prodotti e, di conseguenza, di borse una volta passati dalla cassa. Se prima di oggi non avevate idea di cosa fosse quel gancio, ora potrete usufruire della sua comodità!