contromano in autostrada

Gravissimo incidente stradale causato da un anziano contromano in autostrada FOTO curiosauro

Un anziano di 90 anni va contromano in autostrada, qualche minuto dopo avviene l’inevitabile tragedia. A pagare il prezzo più alto è proprio lui.

Un gravissimo incidente stradale si è verificato in Abruzzo a causa di un veicolo contromano in autostrada. Responsabile del sinistro, che ha avuto un risvolto purtroppo tragico, è stato un anziano di 90 anni. Questi ha imboccato la Teramo-Mare in direzione Giulianova prendendo la direzione vietata. Poco dopo il suo veicolo – una FIAT Seicento – si è scontrato frontalmente con una Volvo guidata da un uomo di 47 anni.

Questi stava viaggiando nel giusto senso di marcia quando si è trovato di fronte la macchina contromano in autostrada. L’anziano, originario di Nereto in provincia di Teramo, è morto. L’incidente si è verificato appena un chilometro dopo avere imboccato la direzione sbagliata. Per quanto riguarda il 47enne, è stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale, il figlio non torna a casa: il padre esce e lo trova morto

Contromano in autostrada, l’incidente stradale gli costa la vita

Le sue condizioni vengono costantemente monitorate dal personale medico dell’ospedale ‘Mazzini’ di Teramo. Il tratto di strada interessato dall’evento è stato chiuso ed interdetto al passaggio degli altri veicoli. Le forze dell’ordine (carabinieri e vigili del fuoco) sono accorse per mettersi al lavoro. I militari dell’Arma hanno svolto i rilievi del caso, mentre i pompieri hanno provveduto a rimuovere le carcasse delle due auto e gli altri rottami.

LEGGI ANCHE –> Lotteria scontrini, tre premi mensili ed uno annuale per debellare l’evasione