Se hai appena comprato un reggiseno bianco e dopo averlo usato un paio di volte non sembra più nuovo, ecco una veloce ricetta per farlo tornare del suo colore originale.

Solitamente le cause principali che portano un indumento intimo a sporcarsi rapidamente sono i deodoranti, il sudore e la fibra dei vestiti. Ecco un rapido metodo per eliminare sfumature grigie e gialle dal reggiseno:

 

Ricetta veloce

Cosa serve:

  • 2 litri di acqua calda;
  • 2 cucchiai di sale da cucina;
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio;
  • 1 cucchiaio di detersivo in polvere.

Cosa devi fare

Sciogliere il sale, il bicarbonato e il detersivo in acqua. Mettere a bagno il reggiseno per 15 minuti. Se le macchie sono molto ostinate, per 30 minuti. Quindi lavarlo a mano tirandolo il meno possibile.

Risciacquare bene con dell’acqua pulita e asciugare. Voila!

Nota bene: non asciugare i capi bianchi (e di tutte le tonalità chiare) sul radiatore. È molto probabile che appaiano delle macchie gialle che poi saranno difficili da eliminare.

Ricetta standard

Cosa serve:

  • 6 l di acqua calda;
  • 6 cucchiai di bicarbonato di sodio;
  • 2 cucchiai di acqua ossigenata;
  • 2 cucchiai di ammoniaca.

Cosa devi fare

Sciogliere tutti gli ingredienti in acqua, mescolare bene. Mettere a bagno il reggiseno (canotte, magliette, mutandine) per tre ore. Quindi lavare i capi a mano, sciacquare e asciugare.

Nota bene: candeggiare in un’area ben ventilata, aprire la finestra e accendere la cappa. Non inalare i vapori.

Trucchi per prevenire gli aloni e le macchie sul reggiseno bianco

  • non indossarlo sotto vestiti scuri;
  • tenere i capi bianchi separatamente da quelli colorati (ad esempio, in una borsa);
  • attendere finché il deodorante è completamente assorbito prima di vestirsi;
  • utilizzare il detersivo per biancheria bianca;
  • non lavare in acqua calda: l’indumento può diventare grigiastro;
  • è meglio lavare a mano che in lavatrice.