Il the è con ogni probabilità la bevanda preferita da grandi e piccini. Una tazza calda d’inverno per scaldarsi e rilassarsi, un bel bicchiere ghiacciato in estate per rinfrescarsi con gusto. Ma come per tanti altri vegetali siamo all’oscuro dei numerosi benefici che potremmo trarne facendone un uso…alternativo. Basti pensare alle bustine di the presenti nelle credenze di tutte le case del mondo: il loro utilizzo è molto semplice, basta far bollire dell’acqua, immergere la bustina ed attendere qualche minuto per gustarsi un’ottima bevanda. Ma sapete che dopo aver bevuto il vostro the fareste bene a non gettare la bustina usata? La prossima volta, prima di gettarla nel cestino, pensate bene a questi cinque modi in cui potrebbe tornarvi utile.
1. Problemi di irritazione dopo la rasatura? Basta premere una bustina di the, bagnarla e premerla contro la parte interessata e in un paio di minuti avvertirai i primi benefici.

2. Occhi arrossati e pesanti? Contro gli effetti dell’eccesiva stanchezza o dell’allergia l’ideale è una bustina di the bagnata con acqua tiepida. Basterà appoggiarla sugli occhi chiusi durante il riposo.

3. Se hai le labbra screpolate ma non hai un burrocacao a portata di mano, una bustina di the nero ti sarà utile. Appoggiala sulle labbra e le aiuterà a rigenerarsi.

4. Oltre che per le labbra, il the nero è ottimo anche per la cura dei capelli. Usarlo per lavarli li renderà più sani e più forti.

5. Quello del cattivo odore dei piedi è un problema che affligge tante persone. Niente più spray o pomate, da oggi ti basterà immergere i tuoi piedi in una bacinella d’acqua con un paio di bustine di the per 25 minuti. Dopo qualche giorno di trattamento il cattivo odore sarà solo un ricordo!