In Cina, più precisamente ad Hong Kong, lo scienziato cinese He Jiankui ha creato i primi esseri umani con codice genetico modificato.

Utilizzando questo tipo di tecnica (vietata negli Stati Uniti) chiamata genoma-editing, è possibile una riscrittura quasi completa del codice genetico. La prima nascita di questo esperimento è avvenuta pochi giorni fa in cui sono state date alla luce due gemelle.

Questo esperimento è stato portato avanti per far sì che il corpo umano possa resistere alle infezioni del virus dell’HIV. La ricerca, comunque, è ancora in fase di sperimentazione, dunque, ancora non ci sono certezze riguardo questo punto.

Adesso ovviamente si aprirà un grande dibattito dal punto di vista scientifico e anche etico ma è innegabile quanto le nuove scoperte in medicina ci stiano avvicinando ad un futuro simile a quello visto in molti film di fantascienza.