In Cilento spunta un cartello bellissimo che intima gli amanti in visita al belvedere di Trentinara a baciarsi. “Kiss Please” recita questo particolare segnale.

Se avete programmato di andare in vacanza in Cilento, sappiate che dovrete necessariamente andarci con l’anima gemella. Perche a Trentinara, rinomata località del posto e situata in provincia di Salerno, sul magnifico belvedere c’è un cartello che obbliga le persone a baciarsi. E più nello specifico gli innamorati. “Kiss Please” è l’invito che si legge sotto alle sagome di una donna e di un uomo intenti a toccarsi l’un l’altra con le labbra.

Queste effigi rappresentano Saul ed Isabella, che sono i protagonisti di una leggenda del luogo. Questa idea è stata concepita da Michela Daniela, che abita proprio a Trentinara e che l’amministrazione comunale ha accettato fin da subito. Si tratta di un modo molto bello di fare pubblicità al territorio in ottica turismo.

Cilento, il cartello di ‘obbligo di baciarsi’ deriva da una leggenda del posto

La storia di Isabella e di Saul narra che i due innamorati si gettarono incatenati proprio lì dove sorge il cartello che caratterizza ormai l’intero Cilento. E da dove è possibile ammirare in tutto il loro splendore il golfo di Salerno, l’isola di Capri e la Costiera Amalfitanta. Saul era un brigrante ed Isabella una ragazza figlia di famiglia nobile.

Impossibile per le convenzioni del tempo che i due potessero amarsi alla luce del sole. Perciò scelsero di togliersi la vita insieme. Ma si trasformarono nella ‘Pietra Incantata’, una roccia dalla quale si dice sia possibile notare le sagome di due amanti rinchiusi in un abbraccio.