La cervicale infiammata è un’infiammazione della parte superiore della colonna vertebrale molto frequente soprattutto nella fascia d’età tra i 40 e i 60 anni.

I sintomi più frequenti sono:

forte dolore al collo
formicolio alle mani e al braccio
– dolore alla fronte
– dolore sopra gli occhi
– mal di testa
– vertigini
– nausea
– ronzii alle orecchie

Le cause di questa infiammazione sono molteplici, tra cui:

– postura sbagliata
– vita sedentaria
– colpi di freddo
– posizioni errate durante il sonno
– stress e tensioni emotive
– colpo di frusta
– discopatie
– predisposizione familiare

I rimedi per curare l’infiammazione della cervicale sono:

– assumere una buona postura: se state per molto tempo seduti o in piedi dovete avere una postura che non affatica la cervicale
– eseguire semplici esercizi fisici: rilassate e riscaldate la muscolatura, oppure effettuare dei massaggi periodici dal fisioterapista
– utilizzare i materassi e i cuscini confortevoli
– non state fermi per molto tempo davanti al pc, alla tv, è necessario alzarsi ogni tanto.

In caso di cervicale infiammata persistente il medico può somministrare analgesici per diminuire il bruciore dovuto dall’infiammazione. Rimedi più mirati, con il più alto impatto benefico sono l’agopuntutra e l’osteopatia.