casello autostrada bancomat

Sfascia il casello dell’autostrada per recuperare il suo bancomat, denunciato

Un uomo ha dato di matto dopo che il casello dell’autostrada dopo il pagamento del pedaggio non gli aveva restituito il bancomat. E così sfascia tutto.

Una vicenda davvero assurda è successa sulle strade dell‘Abruzzo. Il tutto è avvenuto nella serata del 5 gennaio, quando il casello autostradale di L’Aquila Ovest aveva ‘mangiato’ il bancomat di un automobilista, che aveva utilizzato la sua preziosa tessera per pagare il pedaggio dovuto.

Purtroppo la cassa automatica era finita in avaria, ed il guasto aveva fatto si che si verificasse il disguido. L’uomo aveva pure avvisato un addetto ai lavori, appartenente alla società Strade dei Parchi, ma il tutto era terminato con un litigio.

Autostrada, casello distrutto per recuperare la carta di credito

Per poter recuperare la carta di credito, il malcapitato ha allora scelto senza esitazione di passare alle maniere forti. Ha estratto una motosega dal bagagliaio dell’auto e si è scagliato contro la biglietteria con dentro il casellante.

L’addetto, molto spaventato, è scappato via ma non ha mancato di avvertire la polizia, la quale è intervenuta poco dopo con alcuni agenti per placare le ire dell’automobilista furente. Che adesso è stato fermato e raggiunto da un provvedimento di denuncia. Sul suo capo pendono varie accuse, tra le quali quella per danneggiamenti.