Molti di noi hanno paura di sottoporsi ai prelievi del sangue, e questo è un grande problema soprattutto quando si mostra in pubblico. La fobia nasce dal fatto che quando le vene non sono visibili, l’infermiere è costretto ad infilare l’ago nel vaso sanguigno, perciò comporta più di una puntura.

A seguito di questa circostanza, è stato inventato un cerotto a luce infrarossa, il quale riesce ad evidenziare in maniera evidente le vene, permettendo all’infermiere di procedere nel suo lavoro a colpo sicuro. Davvero geniale!