Portate a spasso i vostri bambini tutti infagottati e incappucciati? Fate attenzione, potrebbe essere un problema! Lo rivela uno studio di ‘Good Egg Safety’, riportato dal giornale inglese Independent: è un rischio legare i bambini al seggiolone per auto con il cappotto: “Potrebbe sembrare che i bimbi siano completamente al sicuro, invece quando c’è anche il cappottino si crea un vero e proprio vuoto tra il loro corpo e le cinture di sicurezza. In caso di incidente, le cinture non sarebbero così vicine al loro corpo come dovrebbero, dunque non riuscirebbero a trattenerli”, spiegano gli esperti che hanno portato avanti la ricerca. gli operatori del sito. Meglio quindi togliergli qualsiasi vestito ingombrante e fissarlo meglio al seggiolino: per il freddo c’è sempre una copertina, il riscaldamento dell’auto o magari anche lo stesso cappottino, ma posizionato al di sopra della cintura, come a coprirlo. A patto che la cintura aderisca al corpo del bambino senza troppi impacci nel mezzo.

La normativa italiana in materia dice che è è obbligatorio per tutti i passeggeri indossare le cinture di sicurezza. Con un bambino a bordo è necessario adottare i sistemi di ritenuta idonei, come il seggiolino e l’adattatore. La regolazione in altezza delle cinture deve far sì che il nastro della cintura passi al centro della clavicola, mentre la parte inferiore deve aderire al bacino e non all’addome.