auto
Sistema di frenata d’emergenza, sarà obbligatorio su ogni auto nuova dal 2020 (pixabay)

Su ogni auto sarà montato di serie il sistema di frenata d’emergenza. Si tratta di una novità volta a ridurre gli incidenti stradali mortali.

Dal 2020 sarà obbligatorio per ogni casa automobilistica montare di serie l’AEB, ovvero il sistema di frenata d’emergenza. Saranno interessate auto e veicoli leggeri, con questo dispositivo di sicurezza che dovrebbe contribuire a diminuire le collisioni sia nei centri abitati che sulle arterie stradali di collegamento.

L’AEB permette una frenata automatica d’emergenza in caso di situazione di pericolo, tale da fermare al momento il veicolo. L’introduzione obbligatoria di questo dispositivo è stato votato da 40 Paesi della Commissione Economica Europea delle Nazioni Unite, la UNECE.

Auto, sistema di frenata d’emergenza al via dal 2020

Difatti la novità riguarderà per ora soltanto gli stati membri della UE, dove le statistiche indicano che nel 2016 ci sono stati 9500 casi di decessi in incidenti stradali. L’AEB dovrebbe far si che le morti sulla strada calino del 38%.

Dal 2020 il sistema di frenata di emergenza sarà quindi obbligatorio, per finire poi con l’imporsi in via definitiva dal 2022. Per allora circa 15 milioni di nuove auto disporranno di questo sistema come appena saranno condotte al di fuori dagli stabilimenti di produzione.