Non si placa la polemica legata ai vaccini e ai loro presunti effetti collaterali. Nell’eterno scontro tra favorevoli e scettici, tra i più critici c’è il professor Antonio Giordano, presidente dello Sbarro Institute di Philadelphia. Nel video qui sotto potete trovare una sua video intervista realizzata via Skype da Repubblica, durante la quale il medico si scaglia contro i vaccini polivalenti. ”’Tredici vaccini tutti insieme è come andare al suicidio” – spiega, e il concetto è valido soprattutto per i bambini ai quali somministrano in contemporanea, a 3 mesi, l’esavalente (6 differenti antigeni) e l’antipneumococcica (13 differenti antigeni). Secondo Giordano “Nella scienza non c’è bisogno di credere, ci sono i numeri”, poi propone un soluzione per sciogliere ogni dubbio: “Controllare i dati del Ministero per verità scientifica”. Poi si scaglia contro il sistema italiano: “Negli Stati Uniti, almeno, si ammettono gli errori”. Di seguito, il video completo dell’intervista. Il dibattito è destinato a durare ancora a lungo.