Un medico americano ha individuato una correlazione tra determinati alimenti e il morbo dell’Alzheimer.

Il dottor David Perlmutter è uno dei neurologi più famosi degli Stati Uniti ed è anche l’autore del bestseller “La dieta della mente: l’incredibile verità sul glutine e carboidrati“, nel quale l’autore spiega il danno al cervello provocato dai carboidrati.

Secondo la ricerca, consumare un quantitativo elevato di carboidrati alza le probabilità di soffrire di demenza del 90%.

LEGGI ANCHE —> Diletta Leotta alla partita non indossa l’intimo e si vede tutto dal vestito-FOTO

LEGGI ANCHE —> Miriam Leone posta una foto in costume dove si vede anche qualcosa di troppo (FOTO)

LEGGI ANCHE —> Alessia Marcuzzi: “lato b” in primo piano con l’intimo leopardato-FOTO

Tra gli alimenti rischiosi vi sono anche i cibi transgenici che, secondo il medico, creano proteine che non sono mai state trovate in nessun alimento naturale e per questo motivo causano allergie e danneggiano il cervello.

Tra i cibi che, invece, combattono l’invecchiamento mentale vi sono le olive, il kefir, l’olio extra vergine, le uova, l’avocado e il salmone selvatico.