Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro di un salume per probabile rischio batteriologico.

Il prodotto incriminato è “Salame Stellino“, della marca Nativa 2018 Srl. Le confezioni incriminate solo quelle da 1 Kg con il LOTTO n. 2819 e le seguenti date di scadenza: 04/12/2019, 03/01/2020, 10/01/2020, 16/01/2020, 17/01/2020, 23/04/2020, 26/04/2020 e 01/05/2020.

LEGGI ANCHE —> Superenalotto: hanno richiesto l’incasso della vincita da 209 milioni di Euro

A seguito dei controlli in sede di analisi è emersa la presenza di Listeria monocytogenes e per questo il Ministero della Salute ha ordinato il richiamo raccomandando di “non consumarlo e di renderlo al punto vendita“.

POTREBBE INTERESSARTI —> Beppe Bigazzi morto, la Clerici lo ricorda con un tenero messaggio – FOTO

Tra i possibili rischi di un’infezione vi sono: nausea, diarrea, febbre, dolori muscolari e, nei casi più gravi, può portare a malattie più serie come la meningite.