Akira Nagaya è un incredibile Kirie autodidatta giapponese (Kirie significa taglia-carta) che ha passato gli ultimi 30 anni della sua vita a creare opere fantastiche. Serve un’incredibile precisione, pazienza e creatività per raggiungere dei livelli da maestro.

Inizialmente Akira era uno chef di Sushi. La precisione nel taglio del pesce lo ha portato verso questa arte antichissima.

Le sue opere sono fatte ritagliando la carta con un taglierino.

E’ diventato un vero maestro.

La sua arte è unica, ogni opera richiede giorni di lavoro e una pazienza incredibile. Condividi se Akira ti ha ispirato!