Cifre da capogiro quelle guadagnate da Jeff Bezos come CEO di Amazon: 3.715 dollari al secondo, più di 13 milioni di dollari in un’ora

Jeff Bezos guadagnava più di 3000 dollari al secondo come CEO di Amazon
Jeff Bezos

Jeff Bezos ha da poco annunciato il passaggio di testimone ad Andy Jassy sulla tolda di comando dell’azienda da lui stesso fondata nel 1994, il gigante dell’e-commerce Amazon. Ma quanto guadagnava come CEO di Amazon l’uomo che, secondo Forbes, la rivista specializzata nel fare i conti i tasca, è l’uomo più ricco del mondo grazie a un patrimonio netto pari a 196 miliardi di dollari? Sulla base dei guadagni del 2020, Bezos ha incassato 3.715 dollari  al secondo che fanno 222.900 dollari al minuto per diventare 13.374.000 dollari dopo appena un’ora. Al termine della giornata, invece, Bezos si mette in tasca quasi 321 milioni di dollari. A questo punto, i calcoli settimanale e mensile sono semplici: a fine settimana i guadagni aumentano a 2.25 miliardi di dollari che al mese diventano quasi 9 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE –> Ancona, rissa in autobus: 4 ragazze e un ragazzo al pronto soccorso

Jeff Bezos guadagnava 3.715 dollari al mese come CEO di Amazon. L’addio all’apice del successo

Come detto, Jeff Bezos ha annunciato le proprie dimissioni da CEO di Amazon ma non lascerà completamente visto sarà ancora il Presidente esecutivo del colosso di Seattle che gode di eccellente salute: Amazon, infatti, nell’ultimo trimestre del 2020 ha registrato profitti pari a 7.2 miliardi di dollari e ricavi saliti del 44% a 125.6 miliardi. Quest’ultimo dato, in particolare, è record per il gigante dell’e-commerce che mai prima d’ora aveva abbattuto il muro simbolico dei 100 miliardi di dollari in un trimestre.

LEGGI ANCHE –> Variante Inglese: nuove “Zone rosse locali” in valutazione

Comunque, la performance è stata ottima per tutto il 2020 per Amazon che non ha minimamente risentito delle ricadute economiche della pandemia di Covid, anzi se ne è avvantaggiata a causa della chiusura degli store tradizionali: il colosso dell’e-commerce, infatti, ha chiuso il 2020 con ricavi complessivamente in aumento del 37% a 380.6 miliardi.