Paura della variante inglese del Covid-19: un paesino nel bresciano, Corzano, rischia di chiudere per i troppi contagi.

Variante Inglese: si valuta di chiudere un paesino nel Bresciano
Corzano, un paesino nel bresciano, rischia di chiudere a causa del Covid

Un piccolo paese nel bresciano potrebbe vivere nuovamente il lockdown. Infatti, a Corzano, la variante inglese del Covid-19 rischia di essere un vero problema. Circa il 10% della popolazione è risultata positiva al Coronavirus.

LEGGI ANCHE—>COVID 19, ECCO PERCHE’ ALCUNI SI AMMALANO GRAVEMENTE ED ALTRI NO

Il sindaco del paese Giovanni Benzoni, risultato positivo anche lui al virus, ha cercato di spiegare al meglio la situazione che stanno vivendo “Abbiamo 140 positivi e il 60% è rappresentato da studenti della scuola elementare e della materna che a loro volta hanno contagiato i familiari”.

Un paese nel bresciano rischia di chiudere “Troppi contagi della variante inglese”

Ed ha anche aggiunto “Abbiamo il covid in tre su quattro in casa” . Dopo aver fatto tutte le analisi dovute, l’ ATS Brescia ha comunicato che il paese ha contratto la variante inglese.

LEGGI ANCHE—>SINDROME POST -COVID, ECCO COME AFFRONTARE I SINTOMI RESIDUI DEL VIRUS

Inoltre, il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole. Ma potrebbero essere ancora prorogata “Ma l’ordinanza sarà prorogata perché da oggi iniziano i tamponi di richiamo e quindi dovremo aspettare gli esiti”.

Variante Inglese: si valuta di chiudere un paesino nel Bresciano
Le scuole sono ancora chiuse a Corzano

Mentre il sindaco si sente ottimista al riguardo della curva dei contagi, che potrebbe scendere, si sta valutando seriamente di chiudere il paese, sia in entrata che in uscita. “Non ho saputo nulla, ma posso dire che nelle ultime ore abbiamo avuto un solo caso in più. Tutte le famiglie sono in isolamento e ci aspettiamo che la curva torni a scendere”