Una moglie ha accoltellato il marito dopo aver scoperto sue foto con l’amante, poi si rende conto che la donna era lei da giovane

Moglie accoltella marito foto amante
(foto dal web)

Una moglie gelosa è stata arrestata in Messico dopo che ha accoltellato il marito in un raptus di gelosia, quando ha trovato sul telefono dell’uomo vecchie foto di lui che faceva sesso con “un’altra donna”, senza però rendersi conto subito che la presunta amante nelle immagini era lei stessa da giovane. La donna, Leonora R, è stata arrestata la scorsa settimana dopo che le forze dell’ordine sono state chiamate in una casa nel comune di Cajeme per segnalare urla provenienti da una casa.

Quando gli agenti sono arrivati ​​sul posto, hanno scoperto che il marito di Leonora, “Juan N“, era stato pugnalato più volte alle gambe e alle braccia. Secondo quanto dal ‘Daily Mail‘, la donna, senza dare tempo al marito di spiegarsi, avrebbe iniziato a pugnalarlo più volte, ricoprendolo di insulti. La polizia ha detto che alla fine Juan ha strappato il coltello dalle mani della moglie furiosa e le ha chiesto di quali foto stesse parlando.

LEGGI ANCHE —> Usa, 15enne accoltellata: l’omicidio in diretta streaming sui social

LEGGI ANCHE —> Montelupo, 11 mila euro di verbali ai titolari di ristorante aperto a cena

Messico, moglie accoltella marito per foto con l’amante poi scopre che era lei da giovane

Moglie accoltella marito foto amante
(foto dal web)

L’uomo le ha poi spiegato che le foto erano in realtà di lui e Leonora e che erano state scattate anni prima, quando si erano appena conosciuti. Secondo quanto riportato dai media messicani, Leonora non si è riconosciuta immediatamente perché nelle immagini la donna era più giovane, più magra e truccata. Juan ha detto alla polizia di aver poi spiegato a sua moglie che aveva recentemente trovato le immagini in una vecchia email e le aveva salvate sul suo telefono.

Leonora poi si è resa conto di essere lei la donna raffigurata. La moglie è stata quindi arrestata ed è ora in attesa di processo. Il caso è stato preso in carico dal pubblico ministero dell’ufficio del procuratore generale dello Stato. L’entità delle ferite di Juan non è stata ancora rivelata. Tuttavia l’uomo è stato portato in ospedale per essere curato per molte coltellate subite, ma si pensa che possa riprendersi.