Orrore negli Usa: una 15enne viene accoltellata in diretta streaming sui social network. Arrestate 4 ragazzine di età compresa tra i 12 e i 14 anni

Stati Uniti, 15enne accoltellata in diretta streaming sui social network

In Lousiana, Stato del profondo sud degli Stati Uniti, una 15enne è stata accoltellata in un centro commerciale della nota catena “Walmart”, tuttavia l’orrore non finisce qui: l’omicidio è stato trasmesso in diretta streaming sui social network. Per tale esecrabile delitto sono state tratte in arresto quattro ragazzine di età compresa tra i 12 e i 14 anni. “L’intero omicidio è stato trasmesso sui social, non sembra esserci rimorso”,  ha dichiarato lo sceriffo del distretto di Calcasieu, Tony Mancuso, che ha potuto facilmente ricostruire la dinamica dell’omicidio proprio in quanto ha assistito in diretta sui social network al suo compiersi. “Tutto il caso si è svolto in diretta davanti a noi attraverso Facebook e Instagram – ha spiegato – Abbiamo filmati di tutto ciò che è accaduto ed è molto inquietante”.

Usa, 15enne accoltellata in un centro commerciale: l’omicidio in diretta streaming sui social. “Terzo omicidio in 6 mesi in cui sono coinvolti ragazzini”

E’ il terzo omicidio in 6 mesi che vede coinvolti giovanissimi tra gli 11 e i 16 anni. Vengono da tutti gli ambienti e sono di tutte le razze”, ha denunciato lo sceriffo Mancuso.

Per quanto riguardo il movente, secondo fonti investigative, tutto potrebbe essere iniziato da uno scontro nato in un cinema non molto distante dal centro commerciale teatro dell’omicidio mentre il coltello sarebbe stato rubato proprio all’interno della struttura commerciale.

LEGGI ANCHE –> Montelupo, 11 mila euro di verbali ai titolari di ristorante aperto a cena

Dopo essere stata aggredita, la 15enne è stata trasferita in un ospedale a Lake Charles, dove purtroppo è successivamente deceduta, mentre le quattro ragazze arrestate sono state tradotte presso il Centro di Detenzione Minorile.